Bonus energia elettrica e/o gas e/o acqua

sgate

Oltre al bonus per luce/gas, dal 1° luglio è possibile richiedere anche il bonus idrico

La richiesta di accesso al bonus energia elettrica e/o gas e/o acqua per disagio economico si presenta all'Ufficio Relazioni con il Pubblico in orario di apertura: lunedì mercoledì e venerdì dalle 8 alle 13; martedì e giovedì dalle 8 alle 12 e dalle 14.30 alle 18; sabato dalle 8.30 alle 12.30.

 

Chi richiede il bonus per la prima volta deve presentare:
  • fattura energia elettrica e/o gas e/o acqua;
  • attestazione ISEE in corso di validità con indicatore uguale o inferiore a 8.107,5 €;
  • documento di identità dell'intestatario dell'utenza valido;
  • qualora la persona che presenta la richiesta sia diversa dall'intestatario delle utenze, occorre delega di quest'ultimo, copia del documento del delegato e copia del codice fiscale
Coloro che abbiano già provveduto al rinnovo dei bonus luce e gas nel corso del 2018 potranno presentare la domanda di bonus idrico, che verrà automaticamente riallineata alla data di validità degli altri bonus precedentemente rinnovati.
 
Al momento della presentazione della domanda verranno verificati i requisiti di ammissibilità ISEE, residenza e consistenza del nucleo familiare.
 
ATTENZIONE: Il bonus per disagio economico deve essere rinnovato annualmente, quindi rispettare i termini di scadenza dei bonus per non perdere la continuità del beneficio.
 
Per la richiesta di bonus energia elettrica per disagio fisico non occorre l'attestazione ISEE ma una certificazione rilasciata dalla ASL di competenza. Il modello di certificazione è scaricabile in allegato. Il bonus per disagio fisico non deve essere rinnovato annualmente.

Per maggiori informazioni sulle agevolazioni consultare la nostra scheda servizio o il sito di Sgate cliccando sui link a fianco.