Rischio incendi, divieto di abbruciamento prorogato al 25 settembre

La misura sarà valida in tutto il territorio regionale

Il Comune di Bagno a Ripoli informa che la Regione Toscana, attraverso il decreto 13368 del 10 settembre 2020, ha prolungato fino al 25 settembre compreso il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali. La misura, valida in tutto il territorio regionale, è resa necessaria in considerazione del rischio di sviluppo di incendi boschivi legato alle attuali condizioni climatiche.

Per segnalare tempestivamente eventuali focolai e situazioni a rischio di innesco e propagazione degli incendi boschivi, chiamare il numero verde della Sala operativa regionale 800 425 425 o il 115 dei Vigili del Fuoco.